Brochure aziendali, consigli per una progettazione efficace

Brochure aziendali, la progettazione

La brochure aziendale è uno stampato pubblicitario particolarmente efficace con uno scopo preciso: presentare l’azienda e la sua storia. È importante progettarla con cura, per ottenere un risultato di qualità duraturo nel tempo.

Per avere le carte in regola la brochure aziendale deve essere chiara, comprensibile, deve attirare l’attenzione senza eccedere. Abbiamo sintetizzato in modo semplice e veloce dei suggerimenti per realizzare una brochure efficace: 

1. Direzione

Non ci stancheremo mai di sottolineare l’importanza della fase “pre”, in cui si organizzano le idee sulle aspettative rispetto al prodotto: cosa si vuole trasmettere? A chi si vuole parlare? Perché stiamo realizzando questo stampato? 

2. Linguaggio 

Consigliamo sempre di utilizzare testi adeguati all’occasione d’uso: in base agli interlocutori e al contesto in cui la brochure verrà usata si valuterà un determinato stile linguistico e vocabolario. In generale, però, la gran parte dei clienti predilige testi semplici, sintetici, chiari, che li aiutino in poco tempo a formarsi un’idea precisa dell’azienda. Sintesi e chiarezza sono le parole chiave. 

3. Immagini 

La ricerca dell’immagine perfetta è un investimento di tempo ed energie che darà poi grandi soddisfazioni. Usate la creatività per scegliere immagini insolite, accattivanti, significative. Prestate attenzione alla forma: siamo abituati ormai ad immagini super definite in altissima qualità, e appena vediamo una foto leggermente sgranata o male impostata  si attiva subito un’associazione mentale negativa (“presentazione poco curata – azienda poco curata”). 

Qualora si volessero foto in alta qualità e uniche nel proprio genere è preferibile contattare un fotografo professionista, altrimenti si possono recuperare valide alternative anche nei portali di foto online. 

4. Contatti 

Devono essere chiari e ben in evidenza, perché spesso sono il motivo principale per cui qualcuno ha scelto di tenere la nostra brochure.

5. Effetti speciali 

Per dare allo stampato una marcia in più e renderlo ancora più piacevole alla vista e al tatto ci sono molte possibilità: si può puntare su una copertina particolare (cartonata, telata), su una carta pregiata (satinata, rigata o goffrata), su nobilitazioni d’impatto su alcuni dettagli (ad esempio, stampa a secco, a caldo, in rilievo). Per approfondire, clicca qui.(link a articolo su nobilitazioni). 

Dopo questo grande impegno nella scelta dei materiali, dei colori, delle immagini, delle parole e dei dettagli vale veramente la pena di affidarsi a professionisti esperti, che sappiano concretizzare le vostre aspettative e darvi supporto e chiarimenti ad ogni passo del processo. La soddisfazione sarà poi quella di avere tra le mani un prodotto originale e curato, che possa rappresentare al meglio l’essenza positiva e i punti di forza della realtà aziendale. 

Per informazioni o preventivi per stampa brochure, compila il form in seguito.

Forniamo il servizio di stampa solo per aziende o partita IVA.

Seguici e condivi sui canali social:

Articoli recenti